Bologna Violenta | Il declino della musica contemporanea

Bologna Violenta

Facebook Instagram SoundCloud Twitter YouTube

LATEST NEWS

vagnoni per sito

BOLOGNA VIOLENTA e il batterista (dis)umano

Notizia a dir poco clamorosa: dopo 10 anni di dischi e concerti in solo, da Aprile 2015 BV si esibirà dal vivo con un batterista in carne ed ossa con cui ha anche registrato quattro nuovi brani in uscita ad Aprile 2015.

Il mostro di bravura in questione è Alessandro Vagnoni, batterista, chitarrista e compositore marchigiano.

Alessandro ha collaborato con band death metal quali Dark Lunacy, Resurrecturis, Infernal Poetry, Paraphernalia, Priority, Demolition, Darkside e Edenshade. Ha collaborato inoltre con Walter Pignotti in vari progetti Jazz-Rock come Fuzz Off e Little City.

Con Dark Lunacy ha pubblicato gli album Weaver of Forgotten (2010), Live in Mexico City (2013) e The Day Of Victory (2014).

Con Infernal Poetry ha pubblicato gli album Nervous System Checking EP (2007), Nervous System Failure (2009) e Paraphiliac (2013), ultimo album della band poi scioltasi nel 2014.

Nel 2010 ha prodotto, registrato e mixato il secondo album del cantautore marchigiano Andrea Chiarini, Cielo Nero (Top Records, Edel).

È titolare, insieme a Enrico Tiberi, del progetto Tapewhore e responsabile di altri progetti solisti sotto vari monicker: Urmuz, Square Octolux, Roulette Baton, Wrung Shibboleth, Bushi, etc..

Dal 2012 è endorser dei piatti Paiste.
Nel 2013 ha fondato il Plaster Recording Studio.

Il 2013 ha visto inoltre la pubblicazione del primo EP di The Shell Collector dal titolo 2 Is The Beginning Of An Army (Tuna Records), seguito dal primo full-lenght Medusa (2014).

Qui trovate la sua discografia: alessandrovagnoni.bandcamp.com

Questo il suo sito: alessandrourmuzvagnoni.wordpress.com

Bervismo per più!!!